Archivio | luglio, 2012

Lo ammetto: ho fatto shopping.

29 Lug

Eccoci qui,

Milano 35 gradi all’ombra, guardando bene riesco a vedere del fumo intorno ai miei piedi, stanno evaporando … e se si gonfiano non riuscirò ad indossare le mie scarpe preferite questa sera.

Ieri mi sono innamorata, credo di aver avuto quel famoso imprinting di cui si parla nella saga di Twilight, un’attrazione così forte da non poter più distogliere l’attenzione dal soggetto:

eccole, in tutta la loro bellezza e maestosità, le voglio, saranno mie.

In quest’ultimo periodo ho trascurato un pò lo shopping on site, troppo presa da impegni e lavoro, ma voglio mostrarvi i miei ultimi acquisti e regali ricevuti!

Ecco una breve panoramica:

Due bellissime trousse portatrucchi della KIKO, una allungata perfetta per pennelli e matite e una più piccolina e bombata perfetta per tutto il resto, modica cifra di 3 euro l’una!

E poi… due accessori particolari, la collana leopardata e  il bracciale in pelle, che amo mettere in contrasto con look sobri, per un tocco rock e sensuale, entrambi della collezione attuale Bijou Brigitte.

Arriviamo poi all’acquisto di ieri: borsa a mano Gio Cellini (25 Euro/prezzo pieno -17  Euro con lo sconto, un vero affare!).

… per poi soffermarci su due regali meravigliosi!

L’orologio Swatch (grazieeee) bianco, water resistant e con ingranaggi colorati a vista! Non vedo l’ora di essere abbronzata!

(ehm.. anche il braccialetto è nuovo … ci stava troppo bene, non potevo non comprarlo … 🙂 )

E per finire …

la NAKED 2, Urban Decay! Non potete nemmeno immaginare quanto l’ho desiderata! Ve ne parlerò nei prossimi post!

(ahahaha ci sono anche io nella foto ahahah dai non la rifaccio, è artistica!)

Che ne pensate? Cosa avete comprato di recente? 

Un bacione

F

madforshoppingmilano@gmail.com

F, la scienza, la tecnologia e il suo nuovo Android!

27 Lug

Eccomi qui,

una donna nuova, cambiata, consapevole … una donna pronta ad affrontare il mondo e i suoi cambiamenti … una  donna che prende coscienza del potere che esercita la tecnologia nel nostro mondo … una donna che finalmente ha imparato cos’è un’ applicazione … questa strana parola sentita nominare più volte da amici, parenti, ma anche bambini!

Ebbene sì, sono entrata nel mondo di Android, ne sono stata catturata ieri sera, in una calda sera d’estate davanti ad una birra media e con milioni di zanzare che facevano di me il loro pasto …

… sembrava una serata come le altre, una passeggiata con A, spetteguless e risate, quando ad un certo punto A ha tirato fuori dalla borsa ( e mi soffermerei per un secondo sulla borsa, il mio pensiero va a Lei, qualche secondo di silenzio ….

e poi riprendiamo!) .. Dicevamo.. dove eravamo rimasti? Ah sì, ecco.. A ha estratto dalla borsa il mio regalo di compleanno e subito un bagliore mi ha folgorata … un meraviglioso schermino piatto ricco di giochini che renderanno la mia vita e il mondo un posto migliore.

E così, dopo una serata passata a scaricare applicazioni, ho deciso che A merita di essere ringraziata pubblicamente!!

Grazie A, Ti voglio Bene!!!!!!!

ps: e ora posso vedere il nostro blog anche da cellulare!!!!

F
madforshoppingmilano@gmail.com

Le donne si fanno abbattere solo dall’amore.. tratto da “Diario Di Una Ninfomane” – Valérie Tasso

25 Lug

Dopo aver fatto l’amore con lui la prima volta, avevo sentito il bisogno di mettere sulla carta tutti i rumori che avevano prodotto i nostri vestiti nel cadere e spiegare il tragitto della sua lingua che mi leccava tutto il corpo, il gioco delle sue mani sul mio seno, la tenerezza delle sue carezze sul mio ventre, l’odore del suo fiato che soffiava sul mio volto come un venticello familiare che arriva sempre quando il corpo ha fame di lussuria […] avevo cercato di ricordare tutto quello che mi era passato per la testa quando mi aveva penetrata la prima volta. Ma adesso non me lo ricordo più. […] sono stanca e la mia vita sta per virare di 180 gradi.

Io in fondo gli do tutto quello che vuole da una donna, sopratutto sesso, giovinezza e poche pretese.

A tutti piace sapere che qualcuno è innamorato di noi, anche se non lo ricambiamo.

Capisco che a spaventarlo non sono io, ma i suoi istinti. Non vuole confrontarsi con la sua vera natura e dopo la scappatella con me ha deciso di lasciar  perdere le avventure. Rispetto la sua decisione, ma non mi piace il modo che ha scelto per comunicarmelo.

Esercita su di me un’attrazione che non riesco a spiegarmi. Mi è piaciuto fisicamente, ma sopratutto per il suo modo di fare, per la sicurezza in se stesso che sembra renderlo indistruttibile e la spavalderia nell’affrontare le avversità. Penso che in fondo ricevere un non secco sia per lui una sfida, che lo prenda come un fatto personale, e sia contento se riesce a trasformarlo in un sì convinto.

Non ho ancora capito perché sto cadendo a capofitto nella sua ragnatela che, vista da fuori, sarebbe letale  per chiunque. Ho sempre avuto uno spirito combattivo e le sfide mi attraggono.[…]Insomma sono la preda ideale per qualsiasi cacciatore ambizioso.

Ho ucciso una persona. Ho ucciso la persona per bene, studiosa, ambiziosa, che era dentro di me. L’ho uccisa perché d’istinto sapevo che, in questo modo, ne avrei liberata un’altra, molto più umana, ancora più sensibile, e più curiosa della vita.

Ci sono amori che uccidono.

A&F

madforshoppingmilano@gmail.com

Tempo di Chanel

25 Lug

Ciao a Tutte!!
oggi vi presentiamo la nostra nuova pagina di “curiosità”… 🙂 perle di conoscenza per fashioniste ^_^

Ovviamente speriamo che ci aiutiate ad arricchirla 😉

La perla di oggi rigarda un must…

Sapete quante essenze sono contenute nello Chanel N.5? Ben 80…tra essenze naturali e artificiali…all’avanguardia per quegli anni!

xoxoxo

A

Set bamboo pennelli Zoeva VS pennelli Kiko + il mio pennello Sephora preferito

19 Lug

Buonasera amanti del MakeUp, è tempo di parlare dei pennelli!

Qualche mese fa ho fatto un acquisto che mi ha cambiato la vita: ho acquistato, in preda ad un mio solito attacco di shopping compulsivo… (pensate che qualche settimana fa in un momento di tristezza cosmica mi sono data un budget, ho aperto il sito di Amazon, Zoeva e Nevemakeup e ho lasciato che fossero i siti a scegliere cosa acquistare! Ho comprato gli articoli consigliati e per fortuna ne sono anche soddisfatta.. lo so sono da ricoverare 😉 )… torniamo a noi! Dicevo.. ho comprato il Bamboo Brush Set Zoeva!

ImmagineLo trovo meraviglioso,le setole sono morbidissime, e i pennelli da viso sono eccezionali. E’ un kit medio, niente di esagerato e lo trovate sul sito a 22 euro + spese di spedizione (ecco il https://www.zoeva-shop.de/en/Brush-Tools/Brushsets/Bamboo-Pinselset/_py_/a-123737/ ). Unica pecca, se proprio vogliamo trovare un difetto, i pennelli occhi, sono molto morbidi e non danno nessun fastidio sulle palpebre, ma alcuni sono un pochino grandi.. cmq il rapporto qualità/prezzo è molto interessante!

ImmagineSono decisamente diversi dai pennelli della KIKO, che costano anche molto di più (se non ricordo male i due qui a fianco li ho pagati come tutto il kit): come vedete anche dalla foto si stanno deteriorando, soprattutto quello da blush, perde le setole!

Normalmente mi trovo bene con i prodotti KIKO, ho diverse cose, ombretti, lucidalabbra, rossetti, correttori… insomma un pò di tutto (nel prossimo post vi racconterò i miei ultimi acquisti Kiko, sensazionali!)

Insomma, i pennelli viso proprio non mi hanno conquistata, anzi..

Quelli per gli occhi sono più bellini e duraturi, e hanno dimensioni e forme molto comode.. io ho comprato quello da sfumatura, quello base occhi e eyeliner, ma non c’è paragone con quelli della Zoeva, nemmeno come prezzo!!!!!

Dunque, andate e compratene tutti!!!!Immagine

Una scoperta rivoluzionaria è stata il pennellino labbra della Sephora, comodissimo e pratico, le setole si ritraggono e così tenendolo sempre in borsa non si rovina! E’ preciso, morbidino e aiuta tantissimo per stendere il rossetto con precisione, cosa che non ero assolutamente in grado di fare prima di averlo! Ringraziamo AS, la nostra MakeUpArtist di fiducia, per il delizioso regalo!

(Chiedo scusa per la foto.. non sono dotata di strumenti all’avanguardia!)Immagine

ps. aspetto un nuovo attacco di shopping compulsivo per comprare il Set Fraulein 38! Poi vi faccio sapere.

Voi avete qualcosa da suggerirmi?

XOX

F

madforshoppingmilano@gmail.com

Affrontiamo i peli superflui!!

17 Lug

Ciao a tutte,

sono A e stasera, in preda all’euforia post-epilatoria, volevo parlarvi del mio ultimo acquisto… il SILK EPIL 7… devo dire il miglior acquisto dell’anno (per ora 🙂 )

Casualmente ho trovato un’offertissima €110,00 per l’ultimo uscito, versione wet & dry con duemila testine + quella per l’utilizzo come rasoio elettrico (senza strappo per intenderci)… F-I-G-A-T-A!!!!

Nella confezione ci sono anche la testina con i rulli massaggianti (che dovrebbero ridurre il fastidio…in effetti non è stata un’esperienza traumatica!), la testina di precisione con il pettinino che solleva i peli, due testine per le zone più piccole, come inguine e ascelle, e la famosa testina per usarlo come rasoio elettrico + salviettine pre e post epilazione di OLAZ per preparare la pelle e idratarla.Silk Epil 7 - Wet & Dry

L’ho provato ieri sera (a secco) e oggi ho passato la giornata ad accarezzarmi le gambe liscissime…ora però per avere l’approvazione definitiva bisogna vedere se:

1. effettivamente i peli ci metteranno un po’ a ricrescere (perchè dovete sapere che io e la mia adorata F abbiamo anche due amici in comune ereditati dalle rispettive mamme…entrambe infatti fino a ieri utilizzavamo un vecchissimo modello di silk epil che probabilmente discendeva direttamente dal trattore e di peli ne strappava ben pochi)

2. seguendo i consigli trovati anche sul sito ( piuttosto carino tra l’altro —–> link http://www.braun.com/it/home.html ) si riesce ad evitare la fastidiosissima ricrescita sottopelle…

Vi terrò aggiornate…

Ah…ultima chicca…vi posto un file che ieri mi ha fatta morire dal ridere, se avete voglia di cercarlo lo trovate anche sul sito, ma per chi leggerà questo post per caso penso sia il caso di metterlo direttamente perchè lo trovo IMPERDIBILE

Forme consigliate dalla Braun per la depilazione “creativa” dell’inguine…ce ne sono molte altre (!!!!) e questi sono i comodi stencil per essere sicure di non sbagliare…a voi i commenti… 🙂

Buona serata!!!!!!

A

madforshoppingmilano@gmail.com

Let’s talk about CELLULITE!

14 Lug

ImmagineEccomi qui

<<< sono proprio io, F, cerco di darmi un tono con un’espressione seria e distaccata, un pò perchè si tratta della mia prima apparizione sul blog, un pò perchè l’argomento che stiamo per affrontare è spinoso..

Let’s Talk About Cellulite!

Parlando tra ragazze mi sono resa conto che ci si trova spesso a discutere di prodotti per sconfiggere la cellulite: è un pò il cruccio di tutte, e anche le magre ce l’hanno e ne siamo tutte terrorizzate!

Immagine

Dal momento che posso definirmi assolutamente fissata con creme, cremine, tisanine e ne ho provate veramente tante, volevo condividere il mio metodo!

Ho provato Somatoline, Deborah, Pupa, prodotti erboristeria e alla fine devo ammettere che inaspettatamente mi trovo molto bene con i prodotti della Bottega Verde, sono molto validi e naturali e funzionano sul serio.

(Ho diversi campioni della nuova linea Anticellulite della Pupa da provare, vi faccio sapere!)

Per semplificare le cose, ecco una foto dei prodotti che uso di più!

Sono tanti lo so, ma mi sono messa il cuore in pace, ci vuole costanza e sbattimento per sconfiggere questa maledetta cellulite, ma con dedizione e tenacia si possono raggiungere ottimi risultati.

Il vero sbattimento consiste nel massaggio, dal momento  che ognuna di queste creme per agire in profondità deve essere stesa e massaggiata con cura; vanno benissimo anche le mani, altrimenti io ho trovato quell’affare verde che vedete nella foto su che serve per massaggiare più a fondo (lo trovate in qualsiasi MediaWorld, Darty, anche al Carrefour, io l’ho pagato circa 20 euro, ma ce ne sono di tutti i prezzi)

Come porto avanti dunque la mia dura lotta contro questa maledetta cellulite?

1- HO SMESSO DI PENSARE CHE LA CELLULITE SIA UNA MALATTIA,  come dice la pubblicità della Somatoline: ce l’abbiamo tutte!!

2 – MI SONO RASSEGNATA ALL’IDEA CHE NESSUNA CREMA è MIRACOLOSA, POSSONO AIUTARE MA NON BASTANO SE NON C’è ESERCIZIO FISICO, quindi mi sono iscritta in piscina due volte a settimana!

3 – AFFRONTO LE EMERGENZE CON DIGNITÁ: quando la situazione è critica cerco disperatamente il modo di andare da un’estetista per Pressoterapia o Endermologie (magari ve ne parlo nel prossimo blog): ho fatto entrambe le cose, F – I – G – A – T -A!! ma hanno un discreto prezzo..

Tornando a noi:

– prodotti anticellulite Bottega Verde: io mi trovo benissimo, ma veramente benissimo con Criocell crema 

effetto freddo anticellulite (barattolo) perchè d’estate è meravigliosa, va benissimo anche per le gambe gonfie e la circolazione (-65%  buccia d’arancia!) e con la crema gel drenante (efficacia drenante – 90%).

Io metto quella fredda la mattina e l’altra la sera!

C’è da dire che anche il prezzo da Bottega Verde è una figata perchè ci sono sempre milioni di sconti, costano entrambe sui 26 euro circa ma le ho sempre pagate la metà in promozione.

– Trovo fantastici anche i prodotti Bottega Verde a base di sale del Mar Morto.

Io faccio il bagno due volte a settimana con due cucchiai di sale (12 euro) dentro la vasca e uso regloarmente il bagnodoccia tonificante rigenerante (11 euro), aiuta a ridurre la ritenzione idrica!

Parliamo dello scrub (19 euro) che è spettacolare, una volta passato sulle gambe sarete morbide e lisce come il culetto di un bambino!!!

– Infine: Erboristeria!!!

Una buona tisanina snellente- drenante e la mia ultima scoperta, un diuretico naturale ricco di potassio e magnesio (che a me mancano!): sa di limone ed è perfetto da portare in giro perchè è in bustina.

Questo lo uso da almeno un mese ormai, e seriamente noto un cambiamento!

Avrei tanto voluto fare una scansione degli ingredienti della tisana e una scansione delle schede prodotto prese dal catalogo di Bottega Verde, ma  il mio scanner ha deciso di andare in sciopero e abbandonarmi.

Spero di esservi stata d’aiuto!

Un bacione!

F

madforshoppingmilano@gmail.com

Digressione

Questione di Smalto..

9 Lug

Ciao Tutte!!

Sono A e siccome, come dicevamo nella presentazione, io sono la fan delle unghie…ho deciso che il mio primo post sarà…sulle unghie!!!

Oggi è stata una giornata estremamente produttiva, sono riuscita a fare mani e piedi nel giro di un paio d’ore…wow…in realtà non ho ancora finito, ma ho fatto un preventivo del tempo, deformazione professionale 😀

Già che ho sulla scrivania tutto il necessario vediamo un po’ di fare conoscenza con queste boccette delle meraviglie e tutti i loro parenti.

Per prima cosa, indispensabili… Base coat e Top coat (!!) vi consentono di salvaguardare le unghie dalle “macchie” e prolungare la durata dello smalto almeno di due giorni…se sono buoni…i miei preferiti sono:

Base coat Pro SuperWear della Rimmel, non ne serve molto e protegge anche dal micidiale (ma favoloso) rosso…

Top coat Pro SuperWear della Rimmel, lascia le unghie lucide e si asciuga relativamente in fretta, a differenza di altri non è pastoso quindi non rischiate che, anche dopo l’asciugatura, lo smalto resti molle e ci rimangano le impronte o le righe appena vi scontrate con le chiavi in borsa.

Abbastanza buoni sono anche quelli della Kiko, i costi sono più contenuti…possono andare… a differenza dei colori…ah ora inizia la parte divertente!!

I colori…iniziamo dalla Kiko che è una delle più in voga al momento…bellissimi colori…vastissima scelta, prezzi più che buoni, tutto gioca a loro favore a parte il fatto che macchiano tantissimo, anche con il Base coat può capitare che le unghie prendano il colore e lo mantengano nonostante il remover e non va bene! Soprattutto se come me cambiate spesso colore e vi piace alternare i chiari agli scuri o anche al trasparente (scordatevelo per un po’…)

Poi ci sono quelli della Pupa, anche loro molto in voga, soprattutto perché è una linea sempre molto aggiornata (ha fatto uscire subito la linea “crack” e quella “magnetic” e rispetto alle atre marche la Pupa da il risultato migliore – il “magnetic” viene benisssssssssimo!!!), i prezzi sono un po’ meno vantaggiosi… le boccettine sono un po’ più piccole (questo è un pro se il colore non lo metti spesso – non rischi che si addensi perché comunque finisce nel giro di 4 o 5 volte, ma un inconveniente se il colore è il tuo preferito…io non potrei mai prendere il rosso della Pupa…a meno di non comprarne 6 confezioni insieme…altrimenti sarei tutte le settimane in cerca dello smalto!) la durata sulle unghie è medio bassa, ma migliorabile con il top coat…tutto sommato se vi piacciono…non diciamo di no

Buoni anche quelli della Rimmel linea Pro (come il Base e il Top) e quelli della Maybelline linea Forever Strong…di questa marca lo smalto in sé dura tantissimo…non si addensa e si stende bene.

Per i colori però la mia marca preferita resta in assoluto la Deborah…tutte le linee…in particolare la nuova Shine Tech, veramente belli e brillanti…i colori non sono tanti come quelli della Kiko, ma dipende anche dal negozio…il costo non è proprio contenuto, insomma non te li regalano…però a parere mio vale la pena (il mio preferito è il rosso numero 13!)

Per finire dirò due paroline sui remover e le limette…da eliminare assolutamente da qualsiasi cassetto l’acetone!! Usate i remover senza acetone…ormai li fanno tutte le marche…ci vuole un po’ di più per togliere lo smalto, ma tendono ad esfoliare meno le unghie e quindi a lasciarle più sane!! Il mio preferito è quello col tappo blu della Bilboa…non si trova molto in giro, ma è veramente fenomenale!!

Per quanto riguarda le limette…oltre alle solite in cartone, ho comprato recentemente quella in vetro…va usata con cautela perché lima moltissimo…ma non lascia sbeccature sui bordi come spesso succede con quelle di cartone.

Bene…la smetto perché non vorrei dilungarmi troppo…avremo modo di parlarne ancora… 😀

Buona serata a tutte!!!

A

madforshoppingmilano@gmail.com

La missione: VINTAGE SELECTION 20ESIMA EDIZIONE

6 Lug

F: “F chiama A, rispondete”

A: ” Ti ricevo”

F: ” Evento imperdibBbile nel quel di Firenze, si da il caso che questo week-end io sia proprio a Firenze!”

A: “Perfetto F, convinci uomo a portarti, in caso di necessità sai cosa devi fare!”

F: ” Seppellirò il corpo nel luogo definito e mi impossesserò della sua macchina “

A: “Come da accordi. Bene F ci aggiorniamo”

F: “Passo e chiudo”

VINTAGE SELECTION 20 STAZIONE LEOPOLDA FIRENZE 
4-7 LUGLIO 2012 H 12.00 / 24.00 INGRESSO 5 EURO

Dal 4 al 7 luglio 2012 alla Stazione Leopolda di Firenze si svolgerà la 20esima edizione di Vintage Selection, la manifestazione che si è ormai affermata come un appuntamento imperdibile: una delle mostre-mercato più autorevoli e prestigiose in Italia e in Europa per la moda e l’oggettistica vintage & remake.

A.N.G.E.L.O. Vintage Palace, che da sempre collabora all’organizzazione della fiera, parteciperà con un ampio spazio di vendita di 100 mq e una ricca scelta di capi e accessori selezionati appositamente per stimolare ed ispirare il pubblico della manifestazione: non solo appassionati, collezionisti e curiosi in cerca di qualcosa di originale, ma anche stilisti, cool hunter e creativi delle grandi griffe internazionali che si danno appuntamento a Firenze in occasione di Pitti Filati, il salone di Pitti Immagine che si svolge negli stessi giorni alla Fortezza da Basso.

Laboratorio di ricerca che guarda alla moda del passato, ma anche ricchissimo archivio storico da cui i designer di oggi traggono spunto per le loro collezioni, Vintage Selection coinvolge a ogni appuntamento sempre più espositori e pubblico. Il tema di questa 20esima edizione, Casual Gamers, racconterà lo sport che può essere praticato da tutti per divertimento, improvvisandosi sportivi anche per pochi giorni. Il piazzale della Leopolda si trasformerà in un “parco divertimenti” animato da una serie di attività sportive alle quali tutti potranno prendere parte, nella spensierata atmosfera delle giornate estive. Ricchissimo il programma di eventi collaterali. Per ulteriori informazioni consultate il sito www.vintageselection.it.

DIARIO DI UNA MAMMA

Vita di una mamma (im)perfettamente normale

MM - MERIDIAN MAURA

MM - Meridian Maura, un nuovo stato mentale al di là di ogni tradizionale linea di longitudine. Dopo tutto il fuso orario è solo un'illusione.

Mamma mia!!!!

I miei pensieri, le mie esperienze... Racconti di vita vissuta da mamma di due bimbi ;)

diventeromamma

Mi merito un arcobaleno dopo tutta la pioggia che ho preso

Una mamma in volo!

Diario di bordo di una sfigata cronica... che ha voglia di cambiare

La guarigione comincia dal Cuore

Sapere dove si va, senza mai perdere il cammino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: