Tag Archives: smalto

Nail Patch di L’ Oréal – review By Ele

2 Mag

Ciao Ragazze,

in uno dei miei giri in preda a shopping compulsivo nell’amato Acqua&Sapone, accompagnata da Noe e qualche misero spicciolo in tasca, mi sono imbattuta nei Nail Patch di L’ Oréal.

Ele a Noe, con tono autoritario: “Portiamoci pochi soldi altrimenti li spendiamo! Ci servono vestiti! Basta cosmetici, make up, saponi, spugne, detersivi etc. …”

Noe, con aria sognante: “No! Nude piuttosto, ma felici!”

Impossibile dissuaderla . . . decido così di portare avanti la mia campagna OGGI SPENDO SOLO 5 EURO da sola e portandomi a casa ben 3 prodotti, un vero successo!Nail patch di L'Oreal

Finalmente ho così potuto provare i famosi “adesivi per unghie”, che tanto mi incuriosivano, mai provati a causa del loro prezzo eccessivo: quando li ho visti lì, soli e abbandonati, l’ultimo pacchettino, a soli 2,00 Euro, non me li sono fatti scappare!
Prezzo (senza sconto): 10,00 Euro Circa
Contenuto: 18 adesivi di diverse dimensioni e mi chiedo cosa costasse metterne due in più…

L’applicazione è facile: scegliete l’adesivo che più si adatta alla forma dell’unghia, tagliate l’eccesso con una forbicina e limate per rifinire; io ho preferito usare un top coat per sigillare il tutto.L'oreal Nail Patch

Ragazze, sembra impossibile, ma mi sono durate quasi 10 giorni e la rimozione è stata semplicissima: è bastato sollecitare gli angoli con uno spingicuticole.

!Soddisfatta!

Li ricomprerei?

Sì, ma solo in offerta, perchè il prezzo iniziale mi pare alto per una sola manicure. Pensateci magari per un’occasione speciale.

Besos,

Ele, Nell’Impresa “Come Far Fruttare 5 Euro!”

Annunci
Digressione

Questione di Smalto..

9 Lug

Ciao Tutte!!

Sono A e siccome, come dicevamo nella presentazione, io sono la fan delle unghie…ho deciso che il mio primo post sarà…sulle unghie!!!

Oggi è stata una giornata estremamente produttiva, sono riuscita a fare mani e piedi nel giro di un paio d’ore…wow…in realtà non ho ancora finito, ma ho fatto un preventivo del tempo, deformazione professionale 😀

Già che ho sulla scrivania tutto il necessario vediamo un po’ di fare conoscenza con queste boccette delle meraviglie e tutti i loro parenti.

Per prima cosa, indispensabili… Base coat e Top coat (!!) vi consentono di salvaguardare le unghie dalle “macchie” e prolungare la durata dello smalto almeno di due giorni…se sono buoni…i miei preferiti sono:

Base coat Pro SuperWear della Rimmel, non ne serve molto e protegge anche dal micidiale (ma favoloso) rosso…

Top coat Pro SuperWear della Rimmel, lascia le unghie lucide e si asciuga relativamente in fretta, a differenza di altri non è pastoso quindi non rischiate che, anche dopo l’asciugatura, lo smalto resti molle e ci rimangano le impronte o le righe appena vi scontrate con le chiavi in borsa.

Abbastanza buoni sono anche quelli della Kiko, i costi sono più contenuti…possono andare… a differenza dei colori…ah ora inizia la parte divertente!!

I colori…iniziamo dalla Kiko che è una delle più in voga al momento…bellissimi colori…vastissima scelta, prezzi più che buoni, tutto gioca a loro favore a parte il fatto che macchiano tantissimo, anche con il Base coat può capitare che le unghie prendano il colore e lo mantengano nonostante il remover e non va bene! Soprattutto se come me cambiate spesso colore e vi piace alternare i chiari agli scuri o anche al trasparente (scordatevelo per un po’…)

Poi ci sono quelli della Pupa, anche loro molto in voga, soprattutto perché è una linea sempre molto aggiornata (ha fatto uscire subito la linea “crack” e quella “magnetic” e rispetto alle atre marche la Pupa da il risultato migliore – il “magnetic” viene benisssssssssimo!!!), i prezzi sono un po’ meno vantaggiosi… le boccettine sono un po’ più piccole (questo è un pro se il colore non lo metti spesso – non rischi che si addensi perché comunque finisce nel giro di 4 o 5 volte, ma un inconveniente se il colore è il tuo preferito…io non potrei mai prendere il rosso della Pupa…a meno di non comprarne 6 confezioni insieme…altrimenti sarei tutte le settimane in cerca dello smalto!) la durata sulle unghie è medio bassa, ma migliorabile con il top coat…tutto sommato se vi piacciono…non diciamo di no

Buoni anche quelli della Rimmel linea Pro (come il Base e il Top) e quelli della Maybelline linea Forever Strong…di questa marca lo smalto in sé dura tantissimo…non si addensa e si stende bene.

Per i colori però la mia marca preferita resta in assoluto la Deborah…tutte le linee…in particolare la nuova Shine Tech, veramente belli e brillanti…i colori non sono tanti come quelli della Kiko, ma dipende anche dal negozio…il costo non è proprio contenuto, insomma non te li regalano…però a parere mio vale la pena (il mio preferito è il rosso numero 13!)

Per finire dirò due paroline sui remover e le limette…da eliminare assolutamente da qualsiasi cassetto l’acetone!! Usate i remover senza acetone…ormai li fanno tutte le marche…ci vuole un po’ di più per togliere lo smalto, ma tendono ad esfoliare meno le unghie e quindi a lasciarle più sane!! Il mio preferito è quello col tappo blu della Bilboa…non si trova molto in giro, ma è veramente fenomenale!!

Per quanto riguarda le limette…oltre alle solite in cartone, ho comprato recentemente quella in vetro…va usata con cautela perché lima moltissimo…ma non lascia sbeccature sui bordi come spesso succede con quelle di cartone.

Bene…la smetto perché non vorrei dilungarmi troppo…avremo modo di parlarne ancora… 😀

Buona serata a tutte!!!

A

madforshoppingmilano@gmail.com

easymammablog

... e vivi con serenità l'esperienza più incredibile della vita!

DIARIO DI UNA MAMMA

Vita di una mamma (im)perfettamente normale

MM - MERIDIAN MAURA

MM - Meridian Maura, un nuovo stato mentale al di là di ogni tradizionale linea di longitudine. Dopo tutto il fuso orario è solo un'illusione.

Mamma mia!!!!

I miei pensieri, le mie esperienze... Racconti di vita vissuta da mamma di due bimbi ;)

diventeromamma

Mi merito un arcobaleno dopo tutta la pioggia che ho preso

Una mamma in volo!

Diario di bordo di una sfigata cronica... che ha voglia di cambiare

La guarigione comincia dal Cuore

Sapere dove si va, senza mai perdere il cammino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: